Sperimentare con l’alimentazione


Mi preparo specificatamente per questo esperimento

Strumenti

  • Libro di Shawn Baker
  • Bilancia per misurare il peso, mattina e sera
  • Friggitrice ad aria (io ho comprato questa)
  • So già dove ordinare le mie bistecche surgelate, che scongelerò piano piano.

Obiettivi durante i 30 giorni

  • Mangiare quando ho fame – Sentirmi sempre sazio
  • Non contare le calorie
  • Avere energia per lavorare, stare con mia moglie, fare sport, e giocare con mio figlio
  • Essere pronto a situazioni problematiche
  • uscite con gli amici
  • viaggi di lavoro
  • Essere consapevole della forza di gravità che mi vuol far sgarrare
  • Essere pronto ad affrontare la curiosità e le critiche degli altri

Aspettative prima di partire

Settimana 1

  • La prima settimana è la più dura
  • I primi giorni si possono perdere tanti kg, che sono soprattutto acqua
  • Mangiare in ogni momento della giornata – se ho fame mangio
  • Mentre so che vorrò ricercare il record di perdita di peso, mi devo focalizzare sul mangiare abbastanza
  • Per evitare crampi e mal di testa (prima settimana senza carboidrati) farò in modo di usare più sale, e di tenere il magnesio a portata di mano se avessi dei crampi.
  • Farò le analisi del sangue intorno al primo giorno per avere un punto di riferimento
  • Mi posso aspettare di non andare al bagno per qualche giorno, per poi regolarizzare
  • Acqua acqua acqua

Settimana 2

  • Dovrei già poter vedere i risultati
  • Peso
  • Sintomi
  • Attenzione alle tentazioni
  • Andare al bagno dovrebbe essersi regolarizzato
  • Dovrei dormire bene
  • Acqua acqua acqua
  • Riesco a fare sport?

Settimana 3

  • Energia?
  • Sintomi?
  • Sostenibile?
  • Questa nuova dieta mi piace?
  • Sto perdendo peso senza fatica?
  • Sgarri? (Nessun senso di colpa, ci sta!)
  • Sgarro attira sgarro (ti apre la voglia)
  • Qualcuno ha notato dei cambiamenti sul mio viso/corpo/energia/umore?
  • Ci sono già dei vecchi vestiti che mi entrano?

Settimana 4

  • Mi aspetto di stare bene
  • Di non aver più la maggior parte dei miei sintomi
  • Analisi del sangue finali per confrontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *